Con l’ordinanza n. 658/2020 del Capo di Dipartimento della Protezione Civile, i 400.000.000,00 di euro resi disponibili per supportare gli acquisti di beni di prima necessità hanno aperto un ampio dibattito in merito alla loro gestione amministrativa, agli atti da produrre, alla contabilizzazione e alle ricadute fiscali.

Ne hanno parlato il Dott. Matteo Barbero, il Dott. Alberto Barbiero, il Dott. Giuseppe Munafò e il Dott. Marco Sigaudo che hanno messo a disposizione i seguenti materiali: